antipasto tipico vino e formaggi

Come in un tour, ecco un bel giro  d’Albania alla scoperta di prodotti tipici e piatti genuini.

Pronti allora per nuove avventure, alla scoperta di tradizioni di vita in nuovi posti secondo la tradizione più vera.

E’ sempre stato così e continuerà ad esserlo ogni qual volta apriamo la valigia sul letto e cominciamo a riempirla di tutte quelle cose che ci accompagneranno nel nostro viaggio.
All’euforia del momento, a poco a poco si unisce il pensiero di quali novità ci aspetteranno e sempre ci facciamo le stesse domande:

  • Come sarà il tempo, la gente e soprattutto “ come si mangia?perché il cibo è parte integrante di ogni vacanza.

Qualunque sia la meta, vicina o lontana, una vacanza viene a posteriori valutata anche in base a come si è mangiato.

A ragion veduta il periodo di svago e relax, deve essere gradevole sotto ogni punto di vista secondo i tre principi generali:MANGIARE-DORMIRE-DIVERTIRSI

In questo articolo, mi soffermerò sul primo punto cioè sul “mangiare” e trovandomi spesso in Albania vi racconterò, da italiana verace, i miei incontri con il cibo in questa Terra.

Cercherò di darvi delle semplici informazioni su cosa e dove mangiare in Albania con un occhio attento al cibo tradizionale.

Dirò subito una cosa ovvia e cioè che sarebbe un grosso errore cercare all’estero il cibo che abbiamo a casa perché verrebbe meno uno dei tre principi sopra scritti. Questo lo sapete già, anche se in Albania molti ristoranti offrono una buona cucina internazionale con particolare attenzione a quella italiana.

Per parlare di cibo di un Paese occorre partire dalla sua posizione geografica e dalla morfologia del suo territorio.

L’Albania è una regione prevalentemente montuosa che degrada in colline e zone pianeggianti e si affaccia sul Mar Mediterraneo, di fronte alla nostra Puglia.  E’ facile capire quindi che il cibo tipico del luogo è legato agli alti pascoli, alle colline ricche di frutti, alle zone pianeggianti con ortaggi e ai prodotti di mare lungo la costa. 

E allora partiamo proprio dal mare.

Il pesce

pesce fresco in pescheria

In Albania il pesce lo si cucina generalmente alla griglia (zgarë) perché esalta tutto il sapore del pesce fresco. E’ spesso accompagnato da insalate verdi o miste con cipolla fresca, pomodori e olive.

 

piatto-pesce-alla-griglia-albaniainsieme.

Le insalate meriterebbero una descrizione a parte in quanto ce ne sono di tanti tipi fino a quelle così ricche che possono considerarsi da sole, un vero pasto.

Anche i grandi laghi regalano alla cucina albanese del pesce squisito e proprio al confine con la Macedonia del nord, sul lago Ohrid, una sosta nella pittoresca cittadina di Pogradec, permette di assaggiare il pesce Koran del quale si racconta, sia ghiotta la Regina Elisabetta d’Inghilterra.

Il Koran è una trota di lago della famiglia dei Salmoni dalla pregiata carne rosata e succulenta.

La cucina albanese è un vero mix tra Oriente ed Occidente e presenta una ricca varietà di piatti che fondono sapori della tradizione ottomana a quelli europei.

Viaggiare quindi nel Paese delle aquile è un viaggio tra tradizioni tramandate nel tempo, dal gusto particolare che riscoprono la vita semplice e genuina del posto.

Le forti spezie turche sono in genere sostituite dalle erbe aromatiche mediterranee e di montagna che rendono il gusto più delicato e più vicino a quello europeo.

Grazie alla vicinanza con l’Italia molti piatti, specialmente nelle città, hanno oramai assimilato la nostra cucina e la genuinità dei prodotti locali permette al palato l’esaltazione del gusto di una volta.

sacchi- erbe-aromatiche-essiccate-albaniainsieme.

erbe aromatiche essiccate

La carne

Se ci si allontana un po’ dalla costa non è raro vedere mucche (lopë) e manzi (viçi)) al pascolo in tutta libertà e salendo verso i monti, numerosi greggi di pecore (dele) ed agnelli (qengji) che spesso invadono sentieri e strade. Non mancano poi maiali (derri) e maialini questi ultimi preparati per deliziosi piatti alla brace.

Ho volutamente messo tra parentesi il nome di ognuno di questi animali in lingua albanese nel caso vi trovaste al ristorante e ordinare un piatto a base di carne.

Oca arrosto con patate e salsa di rape.

Oca arrosto con patate e salsa di rape

Da tutti questi animali ne deriva dell’ottima carne per piatti spesso speziati, sia alla griglia che stufati con verdure.

A proposito di carne è d’obbligo ricordare le saporite polpette (qofte) che si possono assaggiare anche in piccole trattorie a conduzione famigliare e spesso sono oggetto di finger- food in feste popolari come nella città di Korça, nella parte sud-est dell’Albania, dove ad agosto si tiene una famosa festa della birra.

 

Anche il pollame è parte integrante della cucina albanese ed è usato soprattutto dalla gente del posto in quanto risulta economicamente più conveniente.

Galline, polli (pulë) tacchini (gjeldeti) e oche (pata) vengono cucinati, oltre che arrosto anche in brodo per minestre veramente gustose.

Non possono certo mancare le uova (vezë) e la tradizione albanese ne fa largo uso fin dalla prima colazione, presentate in diversi modi: sode, all’occhio di bue o in una classica frittata.

A questo proposito, un particolare da sottolineare è quello del colore del tuorlo che è sempre di un bel colore rosso vivo non così comune per noi in Italia.

Il latte ( qumësht) e il formaggio (djathë)

 

Di mucche e pecore però non viene usata solo la carne.  Con il loro latte si producono una numerosa quantità di formaggi bianchi dalle diverse consistenze e ricotta (gjizë) che può essere più o meno salata che va spesso a farcire verdure come peperoni, pomodori e melanzane.

Questo tipo di piatti ricorda molto i tipici piatti del sud Italia dal sapore forte e piccante. Da non dimenticare poi il mitico yogurt ( kos) che molto viene utilizzato anche per salse di contorno.

 

Frutta e verdura: vero cult!

Nell’interno del Paese, lungo la fascia che corre parallela alla costa e prima delle alte colline, estesi campi pianeggianti regalano prodotti ortofrutticoli che ci restituiscono ancora il sapore di una volta. Cipolle, peperoni, melanzane, zucchine, patate, pomodori oltre a verdure come spinaci, patate e broccoli sono sempre presenti sulla tavola per piatti semplici o per accompagnare le varie pietanze.

Qui, la gran parte di questi prodotti della terra, possiamo ancora a ragione chiamarli bio e molti sono i legumi come lenticchie, fagioli e piselli.

A Lushnje, lungo la strada che porta a Valona (Vlore), uno sguardo sui campi può rendere l’idea di come l’agricoltura sia ancora a misura d’uomo.  La tecnologia ha fatto certamente il suo ingresso in Albania ma ancora non è riuscita per fortuna a stravolgere la genuinità dei prodotti.

Nei mercati e lungo le vie di paesi e città, i colori vivaci della frutta attraggono gente del posto e turisti.

Mele, pere,pesche, arance, limoni, fichi e uva rappresentano un forte richiamo prima e una delizia per il palato poi.

Dall’uva al vino e alla famosa grappa (raki) il passo è breve.

mercato-frutta-a-Tirana-magazine-albaniainsieme.

Pazari i Ri

Dove mangiare tradizionale

Questa piccola selezione dei locali tipici dove mangiare secondo la più originale tradizione albanese è basata sulla mia esperienza personale. Chi siamo

Ha  il solo scopo di indicare alcuni dei piatti tipici che potrete però trovare anche in molti altri ristoranti e piccole locande anche a conduzione famigliare.

Tirana

Mullixhiu

Per chi ama la tradizione più autentica è uno dei migliori ristoranti a Tirana, diventato molto noto anche all’estero grazie al suo chef Bledar Kola.

Il locale, situato proprio difronte al lago artificiale di Tirana, è all’interno, tutto in legno e riproduce un antico mulino.

Un ristorante dove tutti i prodotti sono a km zero e che offre piatti albanesi unici e  combinati con la cucina moderna.

Questo ristorante vi stupirà già fin da quando entrate con il mulino di cereali sempre in funzione mentre nell’aria si spande un buon odore di farina ed erbe aromatiche.

Il cibo è molto curato e rispetta rigorosamente le stagioni.

Tutto l’ambiente è ecosostenibile.

Un particolare simpatico: troverete le posate in un cassetto del vostro tavolo e vi sembrerà di essere in una vera casa di campagna.

Ristorante ODA

Al centro di Tirana, vicino al caratteristico quartiere di Pazari i Ri, conosciuto per il mercato e i suoi bazar,   c’è questo piccolo ristorante che consiglio di provare.

 Prende il nome dalle piccole stanze delle tradizionali case ottomane a Tirana. Anche l’arredamento interno riporta alle antiche tradizioni con soffitti bassi, tavoli e tappeti dove si può mangiare seduti ai bassi tavoli secondo lo stile ottomano locale.

Anche il cibo è tradizionale e delizioso caratterizzato da agnello arrosto, byrek, fērgesë e molto altro ancora come le torte salate ad esempio lakrori në saç.

I piatti sono gustosi e ricchi  di odori, aromi e sapori.  Da non perdere la selezione di raki (grappa) fatta in casa.

Fishtë Lezhë

MRIZI I ZANAVE – Agriturismo

agriturismo-con-uliveto - e-oche-magazine-albaniainsieme

Agriturismo ecosostenibile

Situato  vicino alla città di Lezhë,deviando dalla strada che da Tirana porta a Scutari, questo ristorante di fattoria è diventato una vera e propria leggenda tra gli appassionati di cibo.https://www.facebook.com/MriziIZanaveAgroturizem/

tagliatelle-farina-di-castagne-e-funghi-magazine-albaniainsieme

tagliatelle di farina di castagne e funghi freschi

E’ acclamato come uno dei ristoranti più innovativi, biologici e autenticamente a km zero. Lasciatevi quindi consigliare dai camerieri che hanno a cuore solo la vostra soddisfazione.

Tutto qui è naturale, dal tavolo al tovagliolo,  il cibo è biologico e cucinato rispettandone tutti gli aspetti della naturalezza e tipicità.

Gli antipasti mostrano fin da subito l’eccellenza del cibo: formaggi freschi, succo di melograno fresco, marmellate locali e altro ancora.Le carni sono una vera delizia per il palato. Il capretto arrosto e l’agnello cucinati nel latte sono alcune delle prelibatezze tradizionali tra cui scegliere.

Nella fattoria ci sono delle macine per i cereali e quindi le diverse farine sono utilizzate per primi piatti veramente particolari come le tagliatelle di farina di castagne e per molti dolci.

E per gli amanti del pesce?

 

Tutta la costa dell’Albania da nord a sud è disseminata di ristoranti, trattorie e locande che preparano piatti di mare davvero gustosi.

Ve ne elenco solo alcuni in cui ho avuto modo di fermarmi più volte a mangiare.

Se anche vi trovaste in un punto abbastanza isolato per godere un angolo di mare in tutta libertà, sicuramente nei paraggi non sarà difficile trovare un locale con magari una genuina cucina casereccia.

Durazzo

GUSTO DI MARE & SUSHI TIME

Se prendiamo Tripadvisor come riferimento, questo ristorante è il più votato in città. In effetti, come potrebbe essere altrimenti per un ristorante con menù mediterraneo a base di pesce con influenze asiatiche?

Il proprietario Klodi, parla molte lingue e vi accoglierà sempre con un gran sorriso e vi metterà subito a vostro agio.

Mangiare del buon pesce all’aperto, lungo la passeggiata del lungomare Taulantia mentre il sole tramonta sul mare è un vero piacere per il palato e per gli occhi.https://www.facebook.com/sushitimedurres/

Valona 

RESTORANT JONI

Joni è in Albania un nome di persona ma significa anche sia “ionico” che “nostro”. Come suggerisce il nome, gli albanesi accorrono in questo luogo accogliente per mangiare alcuni dei prodotti più freschi che lo Ionio ha da offrire. La cucina è espressa e con un po’ di pazienza si possono gustare piatti squisiti.

Piatti tradizionali albanesi

E allora, ecco un consiglio su cosa mangiare di veramente tipico in Albania.

1. Fërgesë

Questo semplice piatto, servito in piccole terrine di terracotta, è  composto da peperoni rossi, pomodori pelati e cipolle cotti con ricotta e spezie. Il prodotto finale è una salsa densa, che se accompagnato con un po’ di pane diventa in realtà molto sostanzioso. Esiste anche la variante della città di Tirana “Fërgesë me mëlçi ” con in aggiunta pezzettini di fegato.

2. Tavë Kosi

Il cibo albanese è noto per la sua carne di agnello e di vitello, e la tavë kosi è uno dei piatti più amati del paese.

La carne, cucinata con le uova e con l’ aggiunta di yogurt è cucinata in teglie e  servita in piccole terrine di terracotta. 

3. Qofte

Le Qofte in Albania sono principalmente polpette di carne aromatizzate da diverse spezie. Spesso, nelle migliori “qebaptore” si presentano come piccole salsiccette, veramente appetitose. 

4. Speca të mbushur

Peperoni verdi o rossi ripieni con riso, ricotta e spezie, prima di essere cotti in forno. E’ uno dei piatti tipicamente albanesi, ricco di sapore e sostanzioso. Possono essere anche farciti con carne e verdura.

5. Byrek

Il byrek è uno dei piatti tipici e più conosciuti albanesi. E’ una sorta di focaccia dalle mille foglie con diversi ripieni: ricotta, carne, spinaci e la si può trovare facilmente nelle varie panetterie ( furrë buke) in tutto il paese. ( è l’alter ego della nostra pizza al taglio ma più ricca e nutriente)

Se fatta in casa e siete ospiti è un onore che vi viene offerto perché impegna la padrona di casa ad un lavoro di accurata preparazione soprattutto per le sottilissime e numerose sfoglie di pasta.

6.  Shëndetlie

Questa torta è un dolce tipico albanese con miele e noci.

Una volta sfornata viene bagnata con uno sciroppo caldo fatto con vaniglia, acqua e chiodi di garofano e fatta riposare così per diverse ore.  

dolce-tradizionale-albanese-trilece-magazine-albaniainsieme.

trileçe-dolce ai tre latti

A questo punto del tour guidato siamo arrivati al dolce e con un po’ di acquolina in bocca non mi resta che augurarvi

BUON VIAGGIO E BUON APPETITO!

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 1 =